Browse By

Cannondale Scalpel – 2021

Cannondale lancia la rinnovata Scalpel – La Nuova Avanguardia

La nuova Cannondale Scalpel ridefinisce l’evoluzione del XC hi-performance, mantenendo il suo distintivo “snodo” in carbonio. Introdotta per la prima volta nel 2001, fresteggia quindi il suo 20° anniversario.

Cannondale Scalpel

Cannondale ha oggi annunciato l’ultima evoluzione della leggendaria Scalpel. Dotata di sospensioni innovative, geometria aggressiva e leggera come una piuma, si pedala veloce come il vento con trazione ed efficienza senza precedenti, unita a pieno controllo su qualsiasi percorso. La nuova Scalpel garantisce le prestazioni di una mountain bike XC da coppa del mondo rivelandosi al contempo un mezzo versatile per il trail riding divertente.

La Cannondale Scalpel del 2001, presentata alle Isole Canarie. (Noi con Bici da Montagna ci siamo stati)

Se volete leggere la presentazione della prima Cannondale Scalpel a Fuerteventura, che pubblicammo su Bici da Montagna di maggio 2001, cliccate qui

La Cannondale Scalpel in versione Carbon SE 2 Women’s, con 120 mm di escursione

La nuova Scalpel è una delle mountain bike full-suspension più leggere sul mercato e tuttavia questa non è nemmeno la sua caratteristica migliore. Il segreto delle incredibili performance della Scalpel è la nuova sospensione con carro posteriore FlexPivot. Le zone flessibili realizzate in resistente fibra di carbonio brevettata agiscono esattamente come un perno di collegamento Horst link ma senza il peso o la flessione di bulloni e cuscinetti.

Cannondale Scalpel

Il giunto FlexPivot all’estremità dei foderi orizzontali

Questo consente inoltre alla sospensione e al feeling generale del telaio di essere regolati su misura, in base alla taglia del rider, tramite le tecniche di costruzione Proportional Response di Cannondale. Mentre altri sacrificano le prestazioni per risparmiare sul peso, la sospensione FlexPivot consente di ottenere entrambe le cose, fornendo una bici ultraleggera con eccezionale trazione, accelerazione e controllo.

C’è lo spazio per due borracce

Con soli 1.900 grammi compreso l’ammortizzatore, il nuovo telaio della Scalpel è uno dei più leggeri mai realizzati per mountain bike bi-ammortizzate. La trasmissione asimmetrica Ai di Cannondale fornisce spazio per grandi pneumatici da 2,4” mantenendo al contempo corti i foderi orizzontali per preservare trazione e agilità. La geometria innovativa della Scalpel si è evoluta ulteriormente con un’angolazione del tubo sterzo più aperta di un grado e mezzo e un angolo del tubo sella più chiuso di un grado se paragonati alla versione precedente. Questo, in combinazione con l’offset elevato della forcella Lefty, dà vita all’ultima versione della geometria OutFront Cannondale che garantisce maggior stabilità e sicurezza sui percorsi più difficili, mantenendo al contempo velocità di sterzata e maneggevolezza da XC.

Cannondale Scalpel

Immancabile la forcella (che poi forcella non è perché ha una sola gamba) Lefty Ocho

Nel riprogettare la sospensione posteriore è stata modificata la bielletta che comprime l’ammortizzatore

Se si è in cerca del mezzo definitivo creato appositamente per il trail riding, allora bisogna puntare sulla Scalpel SE. Questa versione incrementa le prestazioni della Scalpel, aumentando l’escursione da 100 mm (anteriore e posteriore) a 120 mm (anteriore e posteriore) e aprendo ulteriormente l’angolo del tubo sterzo. Gli pneumatici a grande volume da 29” e il reggisella telescopico si combinano per garantire una velocità incredibile e performance a tutto tondo. Si tratta della bici perfetta per coloro che preferiscono una bici da trail incredibilmente leggera.

Cannondale Scalpel SE

La Scalpel SE con 120 mm di escursione, più versatile, in stile downcountry, contro i 100 mm della versione più corsaiola

Mentre le sospensioni sono il protagonista della storia della Scalpel, la bicicletta ora dispone anche del nuovo kit STASH Cannondale. Integrato nel tubo obliquo della bicicletta sotto l’attacco del portaborraccia, il kit STASH dispone di tutto il necessario per rapide riparazioni tra cui 8 miniattrezzi in 1 inseriti in una custodia a estrazione rapida, un kit di riparazione tubeless Dynaplug e una bomboletta di CO2 o una minipompa.

Con il kit STASH è possibile portare sul telaio attrezzi e kit di riparazione per le forature

La nuova Scalpel sarà disponibile in 8 modelli tra cui la Scalpel SE e una Scalpel Carbon 2 da donna. La Scalpel sarà disponibile nelle taglie S, M, L, XL, mentre quella da donna sarà disponibile nelle taglie S, M e L. Per maggiori informazioni sulla nuova Scalpel, visita il sito www.cannondale.com. Segui Cannondale su Instagram, Facebook, Twitter e YouTube.

Geometria

Nella tabella sopra le quote geoemtriche della Scalpel e sotto quelle della Scalpel SE

Allestimenti e prezzi

Cannondale Scalpel

Cannondale Scalpel Hi-Mod 1 Team Replica – 7.999,00 €

Cannondale Scalpel Carbon 2 – 4.999,00 €

Cannondale Scalpel

Cannondale Scalpel Carbon 2 Women’s – 4.999,00 €

Cannondale Scalpel Carbon 3 – 4.199,00 €

Cannondale Scalpel Carbon 3 – 4.199,00 €

Cannondale Scalpel

Cannondale Scalpel Carbon 4 – 3.699,00 €

Cannondale Scalpel Carbon SE 1 – 4.999,00 €

Cannondale Scalpel

Cannondale Scalpel Carbon SE 2 – 3.799,00 €

Cannondale Scalpel Carbon SE 2 Women’s – 3.799,00 €

###

Per ulteriori informazioni, visita www.cannondale.com

 

10 Condivisioni