Browse By

Calendario EWS 2021

L’EWS svela il suo più grande calendario gare per la stagione 2021

Un nuovo formato, un nuovo regolamento e un sempre più ricco calendario di gare in questa nuova stagione 2021 dell’EWS di quanto non si sia mai visto.

Le Alpi, le Dolomiti, i Pirenei, la catena montuosa della costa del Pacifico, la riviera italiana e le foreste della Scozia; torna l’Enduro World Series e l’edizione 2021 non assomiglia a niente che sia mai esistito prima.

 

Dopo una stagione 2020 molto ridotta a causa del COVID-19, l’Enduro World Series (EWS) si sta preparando per proporre più gare che mai nel 2021. Con nuovi programmi, un nuovo formato, un nuovo regolamento e alcuni nuovi luoghi per le gare, la nuova stagione promette di offrire le migliori competizioni che l’EWS e l’EWS-E hanno da offrire.

La nuova stagione è stata leggermente spostata, verso la seconda metà dell’anno, con gare che si svolgeranno da giugno a ottobre. E insieme al cambio di date, arriva un grande cambiamento nel formato delle corse.

L’introduzione del nuovo Pro Stage vedrà i corridori dell’EWS affrontare una breve e veloce tappa la sera prima delle altre tappe del giorno successivo. La fase Pro offrirà punti extra ai primi cinque classificati nelle categorie maschile e femminile Pro e ai primi tre nelle categorie U21 e Master.

Calendario EWS 2021

Il Pro Stage darà il via a ogni gara EWS con un percorso breve e ad alta velocità per gli spettatori

Ruaridh Cunningham, coordinatore sportivo EWS, ha detto; “La tappa Pro fornirà un inizio veloce ed esaltante per un fantastico weekend EWS. Si terrà con una tappa ad alta velocità appositamente progettata per creare gare ravvicinate ed entusiasmo per gli spettatori, oltre a offrire punti extra per gli atleti”.

Al debutto nel 2021 sarà anche l’introduzione di doppi round EWS in luoghi selezionati. Questi doppi round che si svolgeranno in tre sedi vedranno i professionisti gareggiare due volte in una sola settimana, prima il giovedì e poi la domenica successiva. Fornendo il doppio delle corse sia per gli atleti che per i fan, questo nuovo formato aiuterà anche i budget per i privati e le squadre, oltre a ridurre l’impatto ambientale riducendo la quantità di viaggio. La stagione è raggruppata in blocchi di viaggio più lunghi per consentire più corse che mai, con l’EWS che si espande a nove round e l’EWS-E che aumenta a quattro.

Calendario EWS 2021

La Val Di Fassa darà il via alla stagione EWS ospitando un doppio round nelle Dolomiti italiane

La nuova programmazione consente una maggiore capacità anche per le gare amatoriali, con un’intera giornata dedicata all’EWS100 e all’EWS80 in ogni sede dell’EWS. E per coloro che desiderano guadagnare punti di qualificazione per passare alle gare Pro, le gare EWS Qualifier si svolgeranno in tutto il mondo, con nuove gare che verranno aggiunte al calendario nei prossimi mesi.

La nuova stagione vedrà anche l’introduzione delle Qualifiche Gold, gare regionali su larga scala che forniranno più punti rispetto alle qualificazioni regolari e manterranno un percorso forte e chiaro per gli atleti e gli amatori di tutto il mondo.

Chris Ball, Amministratore delegato di EWS, ha dichiarato: “Sebbene il 2020 sia stato un anno difficile per tutti, l’estesa bassa stagione ci ha dato l’opportunità di riflettere su tutti gli aspetti dell’EWS e dell’EWS-E e siamo entusiasti di introdurre questi cambiamenti. È il più grande scossone del formato nella storia della serie e siamo entusiasti della direzione di questo sport.

Siamo ovviamente incredibilmente delusi per i nostri partner che non siamo in grado di aggiungere al calendario 2021, ma hanno il nostro pieno supporto e non vediamo l’ora di tornare da loro il prima possibile.

C’è molto da aspettarsi nel 2021, l’aumento del numero di gare EWS ed EWS-E e il ritorno del Trofeo delle Nazioni. E a livello personale, non vedo l’ora di vedere sia l’EWS che l’EWS-E concludersi nella Tweed Valley, dove ha sede il team Enduro World Series: fornirà lo sfondo perfetto per concludere la nostra più grande stagione fino ad oggi.”

Cliccate qui per vedere il Clandario 2021.

Qui trovate il nuovo Regolamento.