Browse By

Trek Session

Trek presenta la nuova Session, telaio in alluminio, fulcro alto con puleggia di rinvio e tre combinazioni di ruote

Trek SessionTutto è nato nel 2005 con la prima Trek Session, una bici con carro posteriore a parallelogramma con una grande biella superiore di rinvio per gestire la lunga escursione di una bici da downhill. Poco prima, nel 2003 c’era la Diesel, una full che prevedeva un carro con fulcro alto e puleggia di rinvio per allineare la linea catena con il fulcro. Ecco quindi che la Session 10 del 2006 si evolveva in fretta anadando a ripescare questa soluzione molto apprezzata dagli atleti per il tipo di risposta che una simile sospensione riusciva a dare.

Trek Session

In alto a sinistra la prima Session del 2005, a destra la Session 10 del 2006 e sotto il telaio Diesel DH del 2003

Le varie versioni di Session che si sono susseguite hanno però continuato soprattutto con carri a parallelogramma, passando per lo snodo posteriore ABP, versioni in carbonio, ruote 29″ e solo ora, con la nuovissima Session 2021 la sospensione posteriore adotta sempre il più recente carro Trek con ABP, ma con il fulcro principale decisamente più alto e con la relativa puleggia di rinvio che tiene la catena allineata con il suddetto fulcro.

Trek Session

La Session 2021, solo con telaio in alluminio, nasce per ospitare ruote di ogni diametro in ben tre combinazioni: entrambe 27,5″, entrambe 29″ o ancora l’accoppiata mullet con 29″ davanti e 27,5″ dietro, il tutto con pochi accorgimenti, come il Mino Link e degli spessori per la serie sterzo, per mantenere intatta la geometria.

Sul supporto inferiore dell’ammortizzatore è presente una regolazione per modificare la progressività della curva di compressione al 20% o al 25%. Questa regolazione permette di adattare la bici alle piste più accidentate (al 20%) o più scorrevoli (al 25%).

Le taglie sono ora definite con la nomenclatura R1, R2 ed R3, non più con S, M, etc., questo per sottolineare che vanno a distinguersi soprattutto per la lunghezza della bici e non tanto per le dimensioni del tubo sella che rimane sempre molto contenuto in altezza per lasciare semper molto spazio di manovra al biker durante la guida.

Le taglie sono caratterizzate non solo da diversi valori di reach, ma anche da diverse lunghezze del carro posteriore, pur mantenendo una dimesione del tubo sella molto simile, per dare quindi maggior scelta a rider di differenti altezze senza vincolarli nella scelta a causa di telai troppo alti nelle taglie con maggior reach.

I vantaggi della sospensione a fulcro alto risiedono in una risposta più morbida, soprattutto sugli urti più intensi e una maggiore capacità di mantenere la velocità sul tecnico, grazie a una traiettoria della ruota maggiormente rivolta indietro. Grazie inoltre alla puleggia dimunisce moltissimo il pedal kickback, la tendenza a far ruotare indietro i pedali quando la sospensione si comprime a causa dell’allungamento del carro; ora la Session è passata a soli 8° di rotazione delle pedivelle contro i 27° del modello 2018.

Il telaio è protetto sotto al tubo obliquo e sul fodero orizzontale destro con elementi a doppia densità eventualmente rimovibili, e il passaggio cavi è configurabile a scelta internamente o esternamente al telaio per prediligere la protezione o la rapidità di intervento quando necessario.

Geometria

Ogni telaio è configurabile con ruote 29″ (così la bici viene fornita di serie), ruote 27,5″ grazie al Mino Link in posiozne High e agli spessori sulla serie sterzo o mullet con 29″ anteriore e 27,5″ posteriore, sempre con Mino Link in posizione High.

Trek Session Allestimenti e prezzi

La Session 9 è montata con forcella RockShox Boxxer Ultimate e ammortizzatore Super Deluxe Ultimate Air, trasmissione SRAM X01 DH, freni SRAM Code RSC e ruote Bontrager Line DH, colorazione Blu Fade, nelle tre taglie R1, R2 ed R3 al prezzo di 7.199,00 €.

Trek SessionLa Session 8 è allestita con forcella RockShox Boxxer Select+, ammortizzatore Fox Van Coil, trasmissine SRAM GX DH, freni SRAM Code R e ruote Bontrager Line DH, colorazione Black Matte, sempre tre taglie e prezzo di 5.149,00 €.

Trek SessionChi vuole allestire in autonomia la bici e preferisce acquistare solo il telaio può farlo con il frameset Session montato con ammortizzatore Fox Van Coil a 3.099,00 €.

Per informazioni: trekbikes.com