Browse By

EWS firma un accordo con l’UCI

Le maglie iridate saranno assegnate ai team nazionali al Trofeo delle Nazioni

Photo: Enduro World Series

Photo: Enduro World Series – Richie Rude

[COMUNICATO STAMPA]

L’Enduro World Series (EWS) annuncia il prossimo passo nella sua breve – ma intensa – storia, raggiungendo oggi uno storico accordo con l’UCI (Union Cycliste Internationale). La nuova partnership segna l’avanzata dell’EWS, consolida il suo ruolo di leader fra le Serie Enduro a livello mondiale e riconosce la rapida evoluzione della disciplina negli ultimi sei anni. Le gare serrate, i luoghi eccitanti e gli splendidi sentieri che sono le caratteristiche distintive dell’EWS rimarranno invariati in seguito a questo nuovo accordo, e il campionato Enduro World Series continuerà ed essere uno dei Titoli più combattuti e più prestigiosi della mountain bike. Accanto ai singoli Titoli EWS e per promuovere l’ethos del lavoro di squadra, della strategia e della sportività, dal 2019 l’UCI premierà con le iconiche maglie arcobaleno di UCI le squadre nazionali vincitrici all’evento annuale del Trofeo delle Nazioni, segnando una nuova era per il le gare internazionali a squadre. L’EWS inizierà a lavorare a stretto contatto con l’UCI per continuare a sviluppare la disciplina, consigliare la Commissione Mountain Bike UCI, addestrare i Commissari e integrare le politiche antidoping nello sport dell’Enduro in tutto il mondo.

Photo: Enduro World Series

Photo: Enduro World Series – Camille Servant

Chris Ball, Managing Director di EWS, ha dichiarato: “Non è un segreto che siamo rimasti a stretto contatto con l’UCI negli ultimi sei anni, mentre l’EWS ha guidato la crescita dell’Enduro. Mentre la disciplina continua la sua rapida espansione, ora è giunto il momento di aggiungere uno strato di governance neutrale: sono sempre stato convinto che ogni sport abbia bisogno di controlli, equilibri e trasparenza. “Questo accordo è in corso da molto tempo e dopo l’elezione del nuovo Presidente dell’UCI David Lappartient nel 2017, il nostro rapporto si è rafforzato e le negoziazioni sono state accelerate. Ora sono lieto di annunciare che l’EWS e l’UCI da oggi inaugureranno un nuovo modo di lavorare insieme per puntare al meglio di questo sport, e per mantenere l’EWS ai vertici della categoria. Ciò consentirà all’EWS di rappresentare e guidare la direzione dell’Enduro all’interno dell’UCI, portare la migliore pratica antidoping dalla Fondazione Anti-Doping del ciclismo (CADF) e assegnare le favolose maglie iridate dell’UCI al Trofeo delle Nazioni nel 2019. Ringrazio il signor Lappartient e l’UCI Deputy Sports Director and Head of Off-Road Peter Van den Abeele per aver seguito la nostra visione; insieme abbiamo iniziato un nuovo capitolo per il grande sport della mountain bike.”

Photo: Enduro World Series

Photo: Enduro World Series – Manizales Pro Men podium: 1st Sam Hill, 2nd Marcelo Gutierrez, 3rd Damien Oton

Il presidente dell’UCI David Lappartient ha dichiarato: “Non vedo l’ora che la mountain bike Enduro si unisca alle specialità riconosciute dall’UCI grazie all’inclusione dell’Enduro World Series nel calendario internazionale UCI Mountain Bike. Fondata nel 2012, questa serie molto popolare comprende non meno di otto round che sono di grande interesse sportivo e organizzati in modo impeccabile. Grazie a questa partnership, ora beneficerà di una più vasta portata internazionale e di una capacità senza precedenti di sviluppo attraverso le nostre 190 federazioni nazionali. Inoltre, sono convinto che il rilancio del Trofeo delle Nazioni attirerà un numero crescente di atleti, motivati dall’idea di essere insigniti dell’iconica maglia iridata UCI insieme ai compagni di squadra  nazionali”.

1 Condivisioni