Browse By

Ciocco Bike Circle

Il Ciocco di nuovo protagonista della scena Mountain Bike.

[COMUNICATO STAMPA]

La località toscana inizia un nuovo percorso di crescita e sviluppo ospitando il round conclusivo della Coppa Italia Nazionale Giovanile MTB il weekend del 15 e 16 settembre

Il Ciocco si ripropone come destinazione di primissimo piano per la mountain bike nazionale con l’obiettivo e l’ambizione di esserlo anche a livello internazionale, dopo i fasti dell’indimenticato e ormai entrato nel mito Campionato Mondiale MTB del 1991. Dopo poco meno di trent’anni la località toscana riparte nel 2018 con la tappa finale della Coppa Italia Nazionale Giovanile MTB

John Tomac in azione durante i Mondiali 1991 disputati proprio al Ciocco.

John Tomac in azione durante i Mondiali 1991 disputati proprio al Ciocco.

Questo è solo il primo passo di una serie di tanti che porteranno all’apertura del Bike Park del Ciocco l’anno prossimo, iniziando proprio con la realizzazione di percorsi dedicati al cross country, disciplina più praticata e conosciuta delle ruote artigliate. Il territorio del Ciocco si presta morfologicamente anche alle interpretazioni più ludiche, come trail biking ed enduro, che sicuramente rivestiranno un ruolo di primo piano nell’offerta bike della bike destination toscana.

TIMELAPSE MONTAGGIO PUMP TRACK AL CIOCCO

In questa terra si è scritta la storia della mountain bike; qui tutto trasuda di gloria e leggenda. Il Ciocco è il posto ideale per la nuova Evolve pump track 🔁 modello EDGE 🔺 consegnata con RAL personalizzato 3005 … in un vero paradiso per i biker. OBIETTIVO: LA PIU' GRANDE AREA PUMP TRACK D'ITALIA 🇮🇹🇮🇹🇮🇹#LivingMountain365 #IlCioccoExperience #Naturaamisuradifamiglia #evolve #pumptrack #outdoorspecialist #dolomeet #marketingconsulting #bikespecialist #outdoorconsulting #thinkbuildpromote #mtbDolomeet HUB Vivere la Toscana Alessio Migazzi Andrea Tomaselli

Pubblicato da Evolve pump track su Venerdì 20 luglio 2018

Nel frattempo è già pronta la pump track al coperto più grande d’Italia, il primo importante obiettivo raggiunto del team che sta dietro al progetto Ciocco Bike Circle: realizzata con il supporto fondamentale di Dolomeet Hub, la Evolve Pump Track è lunga 200 m, con un sviluppo e caratteristiche – alternanza di gobbe e curve paraboliche – adatte a tutti, dai principianti ai biker più esperti che voglio divertirsi e allenarsi.

Questo, insieme alla Coppa Italia Giovanile MTB del 15 e 16 settembre, rappresenta l’inizio del lungo percorso che porterà alla candidatura del Ciocco per ospitare un appuntamento prestigioso come i Mondiali Master XCO del 2021, destinati a rilanciare definitivamente lo spot toscano a 30 anni esatti dall’appuntamento iridato che lo fece conoscere a tutti gli appassionati di MTB.

Si riparte dai giovani

La tappa della Coppa italia Giovanile XCO in Val Casies

La tappa della Coppa italia Giovanile XCO in Val Casies

L’avventura sportiva di Ciocco Bike Circle inizia ufficialmente a metà settembre, nel fine settimana del 15 e 16, con la 48esima edizione della Coppa Italia Giovanile (quarto round della serie 2018). Indipendentemente dall’evento in sé si tratterà di un’opportunità enorme per quanto concerne la valorizzazione del comune di Barga e dell’intera Valle del Serchio, di cui il comprensorio turistico denominato “Il Ciocco”, in località Castelvecchio Pascoli, rappresenterà il punto nevralgico.

La mappa del percorso per la Coppa Italia Giovanile XCO del Ciocco

La mappa del percorso per la Coppa Italia Giovanile XCO del Ciocco

Sullo sfidante percorso XCO di 3.500 m, nello scenario caratteristico del Galoppatoio, si sfideranno le giovani promesse delle categorie Esordienti e Allievi, per l’assegnazione dei punti decisivi nella conquista del titolo 2018. Sabato 15 si terranno le prove libere non controllate, oltre alle qualifiche e alle finali (dalle 14:30) dell’attesa ed emozionante Pump Battle sulla Evolve Pump Track. Domenica 16 invece sarà la giornata clou dell’evento: finali Esordienti (13/14 anni) dalle 8:30, seguiti poi da Donne Allieve (15/16 anni) alle 10:30, Esordienti Donne (13/14 anni) alle 10:32, G6 (12 anni) alle 10:34, con il gran finale degli Allievi (15/16 anni) dalle 11:30, a cui seguiranno le premiazioni dalle 14:30. Naturale favorita è la Valle d’Aosta, in testa dopo tre tappe, seguita a ruota da Bolzano, Lombardia e Piemonte, tutti compresi in 10 punti.

Sono previsti eventi collaterali, come la Bike Clinic di sabato con gli esperti biker trentini Martino Fruet – leggenda italiana di XC e Marathon – e Anna Oberparleiter, senza dimenticare l’Attività gratuita per tutta la giornata di domenica sulla pump track, per grandi e piccini, con lo staff e le bici di Strider Italia. Il programma completo delle finali di Coppa Italia Giovanile è disponibile sul sito di Ciocco Bike Circle, www.cioccobike.it.

[foto: Federciclismo.it]

12 Condivisioni