Browse By

Shimano Deore XT M8020 – Test freni mtb a quattro pistoni

Freni Shimano Deore XT M8020 – Quattro pistoni, potenza da vendere

Abbiamo ricevuto da Shimano una coppia di freni a quattro pistoni della serie Deore XT: sono siglati M8020 per distinguerli dagli M8000 a due pistoni, che sono stati i soli disponibili con il gruppo della serie 8000, quello presentato ad aprile 2015 durante la Sea Otter Classic. Visti gli sviluppi più recenti delle mountain bike da AM ed Enduro e soprattutto delle eBike che richiedono sicuramente un impianto frenante dalle prestazioni adeguate, Shimano ha ben pensato di (re)introdurre la versione a quattro pistoni del suo gruppo più famoso, appunto il Deore XT. I primissimi freni a disco della casa nipponica furono proprio dei Deore XT a quattro pistoni, presentati con la serie M755 che andò in vendita nell’anno 2000.

Guardate il video-test per sapere come ci siamo trovati.

Come sono fatti?

I freni Deore XT a quattro pistoni sono dunque dotati della stessa leva freno dei fratelli minori a due pistoni, sempre siglata M8000 e con tecnologia Servo Wave, quest’ultima simile concettualmente a quella introdotta fin dal tempo dei freni cantilever nel 1991, che fa avvicinare rapidamente le pasticche al disco con poca escursione della leva freno, e utilizza tutto il resto dell’escursione della leva per aumentare la potenza e la modulazione della frenata.

La leva freno M8000 è molto corta e compatta, perfetta per la frenata ad un solo dito, dotata di piccole incisioni circolari sulla leva stessa per migliorare il grip. Oltre alla suddetta geometria Servo Wave, troviamo la fondamentale regolazione “reach adjust” con un comodo pomello, cioè la distanza della leva dal manubrio, e la Free Stroke tramite una vite con testa a croce, cioè la distanza delle pasticche dal disco e conseguentemente la corsa a vuoto della leva freno prima di iniziare la frenata vera e propria.

Il collarino è di tipo I-Spec II, apribile e compatibile con gli specifici comandi cambio che non necessitano così del loro collarino e lasciano il manubrio più pulito e sgombro. Noi abbiamo abbinato alla leva freno destra un comando cambio SLX proprio in versione I-Spec II; fra l’altro questa interfaccia permette la regolazione in inclinazione e spostamento laterale del comando cambio, in modo molto facile.

La pinza BR-M8020 è il pezzo forte e nuovo dell’impianto. Chiaramente più voluminosa, ospita due coppie di pistoni contrapposti da 17 e 15 mm di diametro, contro i due pistoni da 22 mm della BR-M8000. Le pasticche, le stesse che si trovano sui freni Saint e Zee, sono le H01A in resina, anche dette organiche, e in opzione si possono acquistare quelle metalliche. Sono dotate di piastrina in alluminio e di radiatori con alette di raffreddamento che si estendono ben al di sopra della pinza. Il confronto di peso vede i 4 pistoni pesare circa 30 grammi in più a freno rispetto ai due pistoni.

Caratteristiche

  •     Nuova pinza BR-M8020 a quattro pistoni per uso AM/Enduro/E-Bike
  •     Potenza frenante +20 % rispetto ai Deore XT a due pistoni BR-M8000
  •     Pistoni ceramici da 15 e 17 mm di diametro
  •     Pasticche freno in resina (organiche) Ice Technologies H01A
  •     Pasticche in opzione: H03C (metalliche)
  •     Olio minerale
  •     Leve freno BL-M8000 con Servo Wave (stesse leve dell’impianto a due pistoni)
  •     Regolazione Tool-free della distanza della leva freno dal manubrio
  •     Regolazione Free Stroke (distanza delle pasticche dal disco/corsa a vuoto della leva freno)
  •     Condotti idraulici BH90 ad alta pressione con connettore “banjo”
  •     Peso (rilevato: leva + condotto + pinza): 300 gr. (ant.), 320 gr. (post.)
  •     Prezzo: 166,99 €

A questo link la pagina del sito Shimano con tutte le informazioni sull’impianto frenante per mtb Deore XT M8020 a quattro pistoni: shimano.com

 

18 Condivisioni